ISO 14064

ISO 14064

Certificare le asserzioni relative alla propria Carbon Footprint

Vuoi sapere come calcolare la Carbon Footprint della tua organizzazione? Contattaci per ricevere maggiori dettagli sugli strumenti da noi utilizzati

ISO 14064 Vantaggi

L’azienda che ottiene una Carbon Footprint certificata in riferimento alla ISO 14064 gode di importanti vantaggi in termini di:

  • Accrescimento del capitale reputazionale dell’organizzazione
  • Posizionamento competitivo rispetto ai propri concorrenti
  • Trasparenza nei confronti degli stakeholder
  • Allineamento con imminenti obblighi di legge
  • Accesso a nuovi mercati e opportunità commerciali
  • Risparmio energetico ed efficienza delle risorse 
  • Attestazione di un impegno concreto nella lotta al cambiamento climatico

Che cosa significa Carbon Footprint?

Una Carbon Footprint è la stima delle emissioni totali di gas serra in atmosfera causate da una organizzazione, un progetto o un prodotto. Il risultato della Carbon Footprint è espresso in CO2 equivalente ed è particolarmente importante per interpretare la relazione tra un’organizzazione e il cambiamento climatico, in quanto l’aumento delle emissioni di gas serra è alla base del fenomeno del riscaldamento globale. Il calcolo della Carbon Footprint rappresenta il punto di partenza per una politica aziendale di carbon management volta alla decarbonizzazione delle proprie attività ed alla transizione verso un’economia a basse emissioni (Low Carbon Economy).

Che cos’è la ISO 14064

ISO 14064 è uno standard appartenente alla famiglia degli standard di gestione ambientale ISO 14000, emesso dall’International Standards Organization e riconosciuto a livello internazionale per il calcolo della Carbon Footprint (o impronta di carbonio), fornendo strumenti per la quantificazione, il monitoraggio e la verifica delle emissioni gas serra o greenhouse gases (GHG). La prima versione dello standard è stata pubblicata nel 2006 e l’ultima versione è stata aggiornata nel 2019.

La norma internazionale ISO 14064 è divisa in 3 parti: 

  • 14064-1 include strumenti ed indicazioni per lo sviluppo e la gestione di un inventario di emissioni gas serra e la Carbon Footprint per le imprese e le organizzazioni, 
  • 14064-2 indica come sviluppare, gestire e misurare le prestazioni di un progetto di riduzione delle emissioni 
  • 14064-3 definisce le linee guida e le indicazioni per la verifica o l’asseverazione della Carbon Footprint.

Lo standard ISO 14064-1 è considerato allo stesso livello di un altro standard internazionale, il GHG Protocol, emesso in collaborazione da WBCSD e WRI e insieme rappresentano le principali metodologie di calcolo della Carbon Footprint di un’organizzazione, parimenti riconosciute per la partecipazione agli Emission Trading Schemes (ETS) o per le principali iniziative nazionali e internazionali per la lotta al cambiamento climatico.

Una Carbon Footprint accompagnata da una dichiarazione di verifica da parte di un ente accreditato, rappresenta un potente strumento a disposizione di un’azienda per dimostrare la propria posizione rispetto al tema del cambiamento climatico e del proprio impegno al raggiungimento dell’obiettivo di Zero Emissioni 2050 delineato dalla Unione Europea nell’Action Plan 2020. La Carbon Footprint può accelerare il percorso per rendere un’impresa carbon neutral e aumentare la trasparenza rispetto ai suoi impatti ambientali, in un contesto in cui il commitment sui temi della sostenibilità è un elemento distintivo strategico.

Come sviluppare una Carbon Footprint conforme ISO 14064-1

Il punto cardine del calcolo della Carbon Footprint di una impresa – in conformità alla ISO 14064-1 – è la creazione di un inventario delle emissioni GHG, che prenda in considerazione le fonti di emissioni gas serra relative ai vari processi dell’organizzazione.

Secondo la norma ISO 14064 ed il GHG Protocol, l’organizzazione deve necessariamente considerare tutte le emissioni GHG direttamente prodotte presso le sedi (Scope 1) e quelle indirettamente prodotte tramite la fornitura di energia elettrica ed energia termica utilizzata dall’organizzazione (Scope 2). Tutte le altre emissioni indirette prodotte lungo la catena di fornitura o successive alla cessione dei prodotti e l’erogazione dei servizi possono essere incluse nell’inventario su base volontaria (Scope 3).

Il dato sulle emissioni totali dei gas serra viene poi normalizzato in CO2 equivalente, in modo da rendere possibile la somma del contributo dei diversi gas serra al potenziale sul riscaldamento globale (Global Warming Potential o GWP)

Cos’è la Carbon Footprint di Prodotto (CFP)?

Mentre la ISO 14064 indica le linee guida per il calcolo della Carbon Footprint di una organizzazione o di un progetto, la Carbon Footprint di Prodotto (CFP) è regolata secondo la norma internazionale ISO 14067:2018 . La ISO 14067 è particolarmente rilevante ai fini dell’ottenimento del marchio Ecolabel, che certifica la sostenibilità di un prodotto sotto il profilo ambientale, ed è considerato come elemento premiante per l’accesso a determinati mercati e nell’ambito di gare di appalto(Criteri Ambientali Minimi – CAM). Inoltre, la ISO 14067 può favorire l’ottenimento di una Certificazione Ambientale di Prodotto detta anche Environmental Product Declaration (EPD). La EPD è una certificazione volontaria che aumenta la trasparenza garantendo l’oggettività, la credibilità e la comparabilità delle informazione ambientali relative a un prodotto.

Come si ottiene la Dichiarazione di Verifica ISO 14064 ?

Per ottenere la dichiarazione di verifica ISO 14064 che attesta la conformità del Carbon Footprint di una organizzazione con la norma internazionale ISO 14064-1 e’ necessario che l’ente di certificazione verifichi l’aderenza delle metodologie di calcolo, di monitoraggio e di gestione delle emissioni GHG ai criteri indicati nello standard.
Di norma, l’ente di certificazione provvede alla verifica secondo le seguenti fasi, che si svolgono in una o più giornate a seconda della complessità dell’organizzazione e della vastità del perimetro di applicazione dello standard:

  • Analisi strategica, che include una valutazione dello scopo, della dimensione e della complessità degli impianti e dei processi responsabili delle emissioni GHG, unitamente ad un’analisi del sistema di gestione e raccolta dati;
  • Revisione, del sistema di gestione e raccolta dati identificato precedentemente, durante la quale sono analizzate le metodologie di calcolo adottate dall’organizzazione;
  • Verifica e campionamento, funzionali ad assicurare che il sistema di gestione e raccolta dati in essere presso l’organizzazione sia coerente con quanto disposto dalla ISO 14064, consideri tutte le sorgenti e le emissioni di GHG presenti nel relativo inventario, e che i dati contenuti nell’inventario stesso siano attendibili;
  • Rapporto di verifica, che informerà sull’esito dell’attività, dando il via libera all’emissione della dichiarazione di verifica ISO 14064.

Come sviluppare una Carbon Footprint e ottenere una Dichiarazione di Verifica ISO 14064 con NUVA: il nostro approccio

Partendo da un solido approccio scientifico e dall’impegno per migliorare le prestazioni relative alla sostenibilità ambientale, NUVA supporta le organizzazioni di ogni dimensione ed operanti in diversi settori, nel calcolo e nella gestione della propria Carbon Footprint, in conformità a quanto previsto dalla ISO 14064.

L’approccio di NUVA muove da una accurata analisi del contesto, dei dati e delle necessità del cliente. Si procede quindi alla contestualizzazione del processo di identificazione delle fonti delle emissioni GHG – utili per il calcolo della Carbon Footprint – in un quadro strategico, che fornisca strumenti utili all’organizzazione per intraprendere strategie volte all’abbattimento delle emissioni e per migliorare il suo posizionamento sul tema della lotta al cambiamento climatico.

NUVA offre un supporto completo che va dall’adesione alla ISO 14064 fino alla certificazione ambientale di prodotto (EPD), e all’ottenimento dell’etichetta ambientale Ecolabel.

Quanti e quali sono i gas serra o greenhouse gases da considerare per una Carbon Footprint?

I Gas Serra cosiddetti climalteranti e cioè potenzialmente responsabili del riscaldamento globale provocato dalle attività’ umane sono stati definiti nel 1997 dal Protocollo di Kyoto, sono in totale 7 ed includono:
Anidride Carbonica (CO2), Metano (CH4), Protossido d’azoto (P2O), Esafluoruro di zolfo (SF6), Idrofluorocarburi (HFCs), Perfluorocarburi (PFCs), Trifluoruro di azoto (NF3).

Cos’e’ la CO2 Equivalente?

La CO2 Equivalente (CO2e) è un’unità di misura necessaria a comparare tra loro i diversi gas serra climalteranti, considerandone il diverso potenziale impatto sul riscaldamento globale (Global Warming Potential o GWP). La CO2 equivalente esprime il GWP di un gas serra comparato con quello dell’anidride carbonica (CO2), ad esempio una tonnellata di Metano ha un Potenziale di Riscaldamento Globale 28 volte superiore alla CO2 e quindi 1 ton di metano equivale a 28 CO2e.

Cos’e’ una carbon baseline?

Una carbon baseline e’ una impronta carbonica o Carbon Footprint di partenza, da cui un’organizzazione può cominciare un processo di abbattimento delle emissioni GHG con l’obiettivo di diminuirne il valore assoluto in linea con i propri obiettivi di decarbonizzazione.

Quanto costa il calcolo della Carbon Footprint?

Il costo di una Carbon Footprint dipende da diversi fattori quali la dimensione e la complessità dei processi responsabili delle emissioni GHG e del loro calcolo. Per ottenere una stima dei costi più accurata ti invitiamo a contattarci.

ISO 14064 Vantaggi

L’azienda che ottiene una Carbon Footprint certificata in riferimento alla ISO 14064 gode di importanti vantaggi in termini di:

  • Accrescimento del capitale reputazionale dell’organizzazione
  • Posizionamento competitivo rispetto ai propri concorrenti
  • Trasparenza nei confronti degli stakeholder
  • Allineamento con imminenti obblighi di legge
  • Accesso a nuovi mercati e opportunità commerciali
  • Risparmio energetico ed efficienza delle risorse 
  • Attestazione di un impegno concreto nella lotta al cambiamento climatico

Vuoi sapere come calcolare la Carbon Footprint della tua organizzazione? Contattaci per ricevere maggiori dettagli sugli strumenti da noi utilizzati

Business line